ARCHIVI Sistema Informativo degli Archivi di Stato
Log In Segnalibri
home | credits | il progetto | Aiuto Compl. documentari Vai alla consultazione complessi documentari | Sogg. produttori Vai alla consultazione soggetti produttori | Strumenti di ricerca Vai alla consultazione del catagolo degli strumenti di ricerca | Inventari on line Vai alla consultazione degli inventari on line
Ricerca Aiuto
 Tipologia: Enti
Denominazione:
Sede di attività:
Estremi cronologici:
anno da a
dal secolo
al secolo
Profili storico-istituzionali:
 
Indietro Torna indietro Inserisci segnalibro Inserisci segnalibro Persone vai a Soggetti persone Famiglie vai a Soggetti famiglie
Scheda informativa Soggetto produttore - Ente  
Denominazione: Abbazia di S. Maria in Cosmedin di Ravenna IT-ASRA-CC750340041
Sede: Ravenna
Periodo di attività: (ante 767 - 1798)
Ambito geografico di competenza:
I monaci benedettini nell'XI secolo succedono ad altra comunità che era stata di monaci di regola greco-orientale. Papa Eugenio IV (1431-1447) dà in commenda il monastero al cardinale Bessarione. L'istituzione monastica è considerata il più rilevante monastero greco di Ravenna: in un atto di donazione datato 767 della matrona d'origine greco-bizantina di nome Eudochia l'abate del monastero è chiamato Ygoumenos. Il monastero benedettino potè associare a sé la basilica di San Teodoro con i suoi beni, cioè quella basilica che era stata cattedrale degli ariani.
Bibliografia e fonti: G. MONTANARI, Istituzioni ecclesiastiche e vita religiosa nella diocesi di Ravenna, in Storia di Ravenna, III, Venezia, Marsilio Editori, 1993, pp. 259-340, in particolare le pp. 296-297, 330 (note e bibliografia).
Complessi documentari prodotti:
Archivio di Stato di Ravenna  >  Corporazioni religiose di Ravenna > Abbazia di Santa Maria in Cosmedin, Ravenna

Indietro Torna indietro Inserisci segnalibro Inserisci segnalibro Persone vai a Soggetti persone Famiglie vai a Soggetti famiglie